Forselamaggiorpartedivoisenensbatteràilcazzo.

Pomeriggi soleggiati, infranti da piogge abbastanza forti.

Un pò come la vita non pensate ? Si, proprio nel momento in cui si pensa di essere arrivati al dunque di tutta la questione, dopo aver trovato la soluzione al problema ne escono altri tremilacinquecento . Che poi, le nostre piogge sono le più brutte, sono un miscuglio di bel tempo , di grandinate, di piogge che trascinano via tutto. Peccato, che le nostre piogge sono le più ripide. Le guance vengono scavate fin troppo dai nostri pianti, quanto dolore vedo negli occhi della gente quando vuole salvarsi e non ci riesce in un modo o nell’altro. Ma io vi dico che un modo c’è , aggrappatevi ai vostri momenti soleggiati. Aggrappatevi alle persone che amate, alle amicizie sbagliate che vi fanno sentire vivi, ai libri, alla musica, alla vita. Aggrappatevi, perchè c’è sempre una via alternativa a tutto questo male.

-Sainthesky.tumblr.com

0 note
Magari dovremmo viaggiare nella notte e cantare ad alta voce ogni canzone che passa alla radio. Ed Sheeran. (via sniffolibri)

(Fonte: lentiggini, via di-eclissi-per-non-rivederci)

12.383 note
Anonimo asked: E a volte mi chiedo se ti vengo in mente. Non appena ti svegli, non tutti i giorni. Ma mi chiedo se ogni tanto, in un momento qualunque,di un giorno qualunque, un pensiero ti sfiori la mente. Un idea, un'immagine, un ricordo. E tu ti fermi per un secondo, e ti rendi conto che ti manca qualcosa.

Di pensieri nella mia mente c’è ne sono tantissimi, soprattutto di persone che vanno e vengono. Forse mi manchi, in qualche modo . Ma non sapendo chi sei mi rende tutto più difficile, posso solo immaginare chi tu sia. Potrei sbagliare, sempre.

1 nota